Inter-Rakitic, c'è l'offerta del club

Scopriamo insieme l'offerta dell'Inter per il centrocampista del Barcellona e della nazionale croata

by   |  LETTURE 700
Inter-Rakitic, c'è l'offerta del club

Ecco di seguito l'aggiornamento riportato da fcinternews.it inerente le trattative tra il centrocampista croato del Barcellona, Rakitic e l'F.C. Internazionale. Dopo quella dell'estate 2018 con protagonista Luka Modric l'Inter rischia di vivere un'altra sessione estiva di mercato da protagonista (suo malgrado) di una telenovela in salsa croata.

Attore principale non più il Pallone d'Oro del Real Madrid ma il connazionale Ivan Rakitic. LA VICENDA - Nelle scorse settimane un intermediario (Giacomo Petralito) ha presentato alla dirigenza nerazzurra la possibilità di arrivare al centrocampista del Barcellona, sondato recentemente anche dal Bayern Monaco (piace al tecnico Niko Kovac).

Ovviamente Beppe Marotta e Piero Ausilio - come è normale che sia in questi casi - hanno ascoltato con interesse la possibilità, approfondendo i contatti. Dall'entoruage di Rakitic sarebbe filtrata una richiesta di un quadriennale da 6,5 milioni a stagione (ora ne prende 5,5 ed è vincolato fino al 2021 con i catalani).

Richiesta legittima e che Suning avrebbe potuto soddisfare. Tanto da scatenare in Italia un tam tammediatico dal profumo di fumata bianca. Un'operazione pronta a chiudersi in tempi brevi, visto che l'Inter sarebbe stata pronta a mettere sul piatto 40 milioni di euro per il carrellino dell'ex Siviglia.

Notare come finora ci siano parecchie somiglianze con quanto accaduto qualche mese fa sul fronte Modric. IL MURO - Tutto fatto? Macché! Dal Barcellona ci fanno sapere di non aver ricevuto offerte ufficiali, inoltre il tecnico blaugrana Ernesto Valverde considera incedibile il numero 7 della nazionale croata.

Lo stesso Rakitic sabato ha dichiarato ai media catalani di "ridere delle voci di mercato, perché fanno sì piacere gli interessamenti ma di vedersi solo al Barça" Parole chiare, diventate ancor più netti ieri quando a interrogarlo sono stati i colleghi italiani di Dazn: "Le mie figlie stanno bene qui a Barcellona, anche perché è vicino a Siviglia (città d'origine della moglie Raquel, ndr).

Per cui stare qui per me è perfetto" RICOSTRUZIONE E SCENARI - Come ogni telenovela che si rispetti i colpi di scena, però, possono essere sempre dietro l'angolo. Da un addio (quasi) certo destinazione Inter al rinnovo del contratto, ecco ciò che potrebbe avvenire nei prossimi mesi.

Da Barcellona, infatti, sono intenzionati a proporre il prolungamento fino al 2022 a Rakitic, che a quel punto sarà il vero e unico protagonista di tutta la storia. Se accetterà, come fatto trasparire dalle sue ultime dichiarazioni, la telenovela sarà definitivamente conclusa.

Altrimenti - in caso di fumata nera - Inter e Bayern sono pronte a rientrare in gioco per dar vita a nuove puntate di questa telenovela...