Un noto procuratore attacca la moglie di Icardi

Il noto procuratore Claudio Pasqualin, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, si è espresso sulle voci che accostano Mauro Icardi alla Juventus

by   |  LETTURE 242
Un noto procuratore attacca la moglie di Icardi

Il noto procuratore Claudio Pasqualin, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, si è espresso sulle voci che accostano Mauro Icardi alla Juventus: "Wanda Nara fa lavoro da agente perché glielo consente un sistema sciagurato che ha liberalizzato l'attività di procuratore.

Esperienza e competenza dovrebbero fare la differenza: servirebbe maggiore certificazione. Icardi alla Juve? Parlarne può far creare nervosismo intorno al giocatore. Ora all'Inter è arrivato Beppe Marotta quindi per certi versi Wanda casca male...

Spalletti? Ha un contratto abbastanza lungo ma si sa quanto un tecnico sia subordinato ai risultati. Se dovesse andar male all'Inter è chiaro che i nomi di José Mourinho, Mauricio Pochettino o Antonio Conte tornerebbero di moda Simone Perrotta, ex calciatore - tra le altre - della Roma, ha parlato ai microfoni di RMC Sport a margine della presentazione del 1° Torneo di calcio Youth Soccer for Peace, organizzato da Funvic Europe, che si disputerà il 22 dicembre.

L’obiettivo del torneo è quello di sensibilizzare e promuovere attraverso lo sport i valori fondamentali di etica sociale, etica sportiva, tolleranza, cooperazione e fair play. "Il VAR mi piace, evita tanti errori.

Sono sempre per la buona fede, gli arbitri possono sbagliare: ricordiamoci che devono decidere in una frazione di secondo. Il contatto Florenzi-Pandev? Era rigore. La Roma? E' una squadra in difficoltà, deve - ha affermato - cambiare marcia per arrivare 4°.

Difficile dire cosa succede all'interno della squadra. È forte tecnicamente, allenata molto bene. Non c'è però tantissima anima, da tifoso noto che quando manca De Rossi c'è poca personalità in campo.

E quando hai ragazzi di talento ma che hanno poca esperienza, si vive di entusiasmo. In questi casi se va bene vai sulle ali di entusiasmo, ma se ci sono problemi allora ne risenti. In particolare se non ci sono giocatori di esperienza e personalità.

Bologna-Milan? Partita brutta. Gattuso sta facendo bene, perché l'obiettivo del Milan - ha concluso - è arrivare in Champions. Merita tanto, lui come Inzaghi"