Ibra: "All'Inter andai per fare la storia. Galliani scucì lo scudetto..."


by   |  LETTURE 923
Ibra: "All'Inter andai per fare la storia. Galliani scucì lo scudetto..."

Anche Zlatan Ibrahimovic è stato ospite di 'Collezione Capello', il format di Fox Sports nel quale Don Fabio intervista i campioni del calcio mondiale. Lo svedese ha raccontato alcuni interessanti aneddoti anche in chiave Inter come quelli sottolineati dalla Gazzetta dello Sport.

"Erano 17 anni che l’Inter non vinceva il campionato e mi dissi: se vado all’Inter e vinco faccio la storia della squadra - ricorda Ibra in merito alla stagione 2006-2007 -. In quel match a Parma (stagione 2007-2008, ndr), nell’ultima di campionato avevo un problema al ginocchio ma entrai e fui decisivo con due gol.

Ricordo che pioveva tantissimo e che prima del gol avevo provato un tiro simile che però uscì. Al secondo tentativo è andata bene...". Poi un ricordo nell'anno del Tricolore rossonero: "Era una squadra fortissima.

Quando abbiamo vinto il titolo, ricordo Galliani che entra nel nostro spogliatoio con in mano la maglia dell’Inter con lo scudetto e lo scuce davanti a noi dicendo: “Adesso questo è nostro”. Non volevo lasciare il Milan.

Quando stai bene, stai bene. Volevo solo giocare, ricordando anche quello che mi era successo a Barcellona quando non mi ero trovato a mio agio".