Ecco cos'e' l'Inter per i cinesi: "Un giocattolino..."

Continua a far discutere la gestione della nuova proprietà

by   |  LETTURE 3262
Ecco cos'e' l'Inter per i cinesi: "Un giocattolino..."

I casting per il nuovo allenatore dell'Inter hanno fatto discutere: c'è chi li difende apertamente, chi li critica aspramente, ma in realtà è un po' tutta la gestione della società da parte della nuova proprietà ad essere finita nel mirino.

In particolare dei tifosi, che non vedono una grande passione e intravedono - viceversa - un po' di approssimazione. Un po' quello che ha confermato Giovanni Galeone in un intervento a Radio Onda Libera: "I cinesi pieni di soldi hanno preso l'Inter come un giocattolino invece di una cosa seria come dovrebbe essere - le sue parole riportate da FcInternews.it - Si sono fidati dei procuratori stranieri che li fanno sbagliare, se no non si prende all'improvviso uno come Frank De Boer che non sapeva nulla del campionato italiano.

La squadra tecnicamente è fortissima e credo che Stefano Pioli possa migliorare la situazione".