Baldini e il Tottenham pronti al divorzio

Dopo la stagione deludente degli Spurs, il dirigente italiano potrebbe lasciare.

by   |  LETTURE 698
Baldini e il Tottenham pronti al divorzio

Secondo il Times, Franco Baldini ha le ore contate al Tottenham. Il dirigente italiano, ex braccio destro di Fabio Capello quando il tecnico di Pieris guidava la nazionale inglese, paga l'annata mediocre di un Tottenham costruito con gli oltre 100 milioni di sterline arrivati nelle casse sociali londinesi grazie alla cessione del gallese Gareth Bale.

Ètienne Capoue, Erik Lamela, Paulinho e Christian Eriksen, solo per citare quattro dei giocatori arrivati nella passata stagione a White Hart Lane non hanno confermato le attese e a complicare le cose ci si è messo il tecnico Andrè Villas-Boas, che non ha saputo portare a casa risultati importanti ed è stato poi sostituito da Tim Sherwood, licenziato a sua volta al termine della Premier League.

L'arrivo del nuovo manager, Mauricio Pochettino, che ha appena firmato per cinque anni, potrebbe essere un'ulteriore punto d'arrivo per Baldini. Infatti, il presidente del club, Daniel Levy, sta già valutando il profilo di nuovi candidati nel ruolo di responsabile del mercato.