Mourinho: "Messi non è il più forte di sempre"

Il tecnico portoghese parla anche di Robben e Pogba

by   |  LETTURE 2687
Mourinho: "Messi non è il più forte di sempre"

Quando parla Mourinho non è mai per qualcosa di scontato. Stavolta il tecnico portoghese ha risposto a una domanda su Lionel Messi. Gli è stato semplicemente chiesto se a suo avviso, l'argentino fosse il più forte di sempre, e Mou ha così risposto: "No, non direi.

Certo, è innegabile che Messi sia un campiona assoluto, e nell'ultimo decennio nessuno ha fatto calcio meglio di lui. Credo che sia già entrato nella storia, ma non per questo lo ritengo il più forte di tutti i tempi."

Poi l'allenatore del Chelsea ha proseguito: "Ho sentito dire che Messi deve assolutamente vincere i Mondiali per essere considerato un fuoriclasse, ma ritengo che questa sia una fesseria. Moltissimi campioni del passato non hanno vinto questa competizione ma restano delle icone del calcio; Messi resta un giocatore superlativo, comunque vada la finale contro i tedeschi."

Infine Mourinho ha potuto tirare le somme sul Mondiale in fase di chiusura: "Il miglior giocatore? Direi Robben, è stato devastante. E' davvero un grande esterno d'attacco. Fra i giovani mi ha impressionato Pogba, per il prossimo Mondiale sarà pronto e la Francia potrebbe essere una candidata alla vittoria.

Riguardo i portieri, penso che Neuer sia il numero uno, vedremo come si comporterà in finale, ma per ora è lui il migliore della competizione."