Arsenal e il mistero chiamato Cedric Soares



by   |  LETTURE 3291

Arsenal e il mistero chiamato Cedric Soares

Dopo la prima parte del 2019 passata nella nostra Serie A con la maglia dell'Inter (club che lo prese in prestito per rimpiazzare l'infortunio di Vrsaljiko), Cedric Soares ha fatto il suo ritorno nel Southampton la scorsa estate e ora, durante la sessione di mercato invernale, è stato in prestito dall'Arsenal, storico club londinese della Premier League.

Il contratto di Cedric con i Saints scadrà a fine stagione, termine in cui terminerà anche la sua esperienza con i Gunners, ma proprio con questi sta già dando un buon contributo come per esempio nella partita contro il Burnley.

Seppur il giocatore portoghese non potrà presenziare nella citata partita che si sta svolgendo in questi minuti, ha comunque voluto raccontare con il suo account Twitter il suo supporto alla squadra e quanto si ritiene fortunato di poter vestire una maglia prestigiosa come quella dell'Arsenal.

Ecco di seguito il messaggio di Cedric:
"Ho speso gli ultimi giorni a lavorare duramente per recuperare dal mio infortunio, purtroppo non sarò disponibile, ma auguro buona fortuna ai miei compagni di squadra!

Io farò il tifo per voi." I tifosi non sembrano altamente soddisfatti e in molti li credono stufi di dover attendere questo debutto dato che il profilo di Soares dovrebbe corrispondere a un rinforzo e non a una vana attesa per il club.

Sull'argomento ha parlato anche Arteta dichiarando quanto segue:
"Abbiamo bisogno di lui, ce la sta mettendo tutta e non appena sarà pronto lo vedremo in campo pronto per dare il supporto che deve ai suoi compagni.

è un giocatore che conosce molto bene questo campionato e gioca alla grande nel suo ruolo, è davvero difficile oggi trovare persone con le sue caratteristiche e le sue conoscenze.