Mourinho: "A fine anno la classifica sarà diversa"

Parla Mourinho in veste di nuovo allenatore del Tottenham

by   |  LETTURE 213
Mourinho: "A fine anno la classifica sarà diversa"

Josè Mourinho è stato ufficialmente annunciato come nuovo allenatore del Tottenham, dopo l'esonero nella serata di ieri di Mauricio Pochettino. Alla prima intervista alla tv ufficiale del Tottenham: "Cosa posso promettere? Passione, vera passione: per il mio lavoro, ma anche per il club - ha detto lo Special One - La squadra mi piace davvero molto.

In Premier siamo in una posizione che non ci compete. Dobbiamo pensare match dopo match: vincere, vincere e ancora vincere. A fine anno tireremo le somme, ma sono certo che la classifica sarà diversa" Un anno fino ad ora difficile per gli Spurs.

Stanno facendo molto bene in Europa ma è in campionato che la squadra allenata fino a qualche giorno fa dall'argentino sta faticando moltissimo. LA squadra è priva di gioco, senza anima e c'è poco affiatamento.

Al momento gli Spurs si trovano in quattordicesima posizione e MOurinho ha il compito di ridare fiducia ad una squadra che fino a qualche mese fa era in finale di Champions League, mentre oggi soffre e sta nei meandri della zona salvezza.

Sabato la squadra di Mourinho affronterà il West Ham nell'anticipo delle 13:30. Una dura trasferta nonostante anche gli Hammers quest'anno si trovino in grande difficoltà. La sfida sarà di forte impatto anche se non si può certamente subito vedere l'impronta dello Special One.