Ipotesi Liverpool per Ibrahimovic

Un ipotesi sicuramente interessante, ma è solo ipotesi o una realtà evidente? Ce lo spiega Jurgen Klopp

by   |  LETTURE 145
Ipotesi Liverpool per Ibrahimovic

Ogni giorno è un giorno buono per leggere nuovi aggiornamenti sullo status di Zlatan Ibrahimovic e capire dove tornerà a giocare il più presto possibile.
Poche ore fa infatti è addirittura fuoriuscita una notizia che lo vedrebbe in procinto di firmare per il Liverpool a causa della grande stima che lo svedese ha sempre nutrito per il suo allenatore, Jurgen Klopp.

Il Daily Mirror però ha voluto intervistare in prima persona l'allenatore dei reds per capire meglio la situazione e magari per vedere se ci sono davvero delle possibilità per questo genere di trattativa.
Klopp ha così risposto:
"Se non avesse giocato per il Manchester United avrei sicuramente preso in considerazione la cosa.

Ma a questo punto non credo che lui voglia giocare qui, siamo un gruppo molto intensamente unito." Parole che quindi smontano fin dal principio le voci di una possibile firma che si rivelerebbe sensazionale sia per il club, che si ritroverebbe un altra punta di livello da giostrare, che per il giocatore stesso che avrebbe avuto una nuova opportunità per arricchire la sua bacheca di trofei già finora collezionati.

Dopo la mancata firma con l'Arsenal la prima, e finora unica, esperienza in Premier League di Zlatan resta quella del Manchester United di Josè Mourinho, dove militò nelle stagioni 2016/2017 e 2017/2018 prima di andare in MLS per i Los Angeles Galaxy.
Nei due anni di Manchester Ibra ha collezionato 53 presenze e 29 reti totali.