Mustafi: "Ormai sono diventato l'unico problema dell'Arsenal!

Parole forti e dirette ai tifosi dell'Arsenal. Mustafi è stufo di questi attacchi

by   |  LETTURE 128
Mustafi: "Ormai sono diventato l'unico problema dell'Arsenal!

Non sembra procedere nel migliore dei modi la permanenza di Mustafi in quel di Londra, sponda Arsenal. In molti ricorderanno due partite che lo scorso anno hanno decisamente incrinato il rapporto tra il centrale tedesco e i tifosi del club inglese; una di queste fu la sconfitta per 5-1 per mano del Liverpool nel dicembre 2018 e successivamente il 3-1 del Crystal Palace pochi mesi dopo.

In entrambi i casi vi furono alcuni errori di Mustafi che attirarono su di se molti commenti negativi. Lo stesso difensore (campione del Mondo con la Germnia nel 2014, ma che non riceve alcuna convocazione dal 2017) ha voluto toccare l'argomento e chiarire la cosa una volta per tutte.
"Quando ho giocato la partita contro il Liverpool ero appena rientrato da un infortunio e non ho avuto neanche il tempo di allenarmi perché l'allenatore mi ha spinto fortemente a scendere in campo dato che vi era questa necessità.

per il match contro il Palace, so fare autocritica e capisco che anche io ho commesso degli errori, ma è anche vero che da li si è creato un caso e sembra che sia il il problema del club." Parole dure e dirette ai tifosi dell'Arsenal, parole che esprimono il disappunto di un giocatore che finora non ha giocato neanche un minuto in Premier League, ma che invece è sceso in campo nei due match di Europa League dove l'Arsenal ha superato Eintracht Francoforte e Standard Liege e una partita di Carabao Cup vinta per 5-0 contro il Notthingam Forest.