Guardiola ci prova per Isco

Il Manchester City vuole il talento spagnolo, pronti 80 milioni

by   |  LETTURE 229
Guardiola ci prova per Isco

Il ritorno di Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid sembrava dare una nuova opportunità per il trequartista spagnolo Isco, infatti, il centrocampista spagnolo aveva trovato poco spazio con Lopetegui e Solari ma poi aveva riacquistato il sorriso con il rientro del tecnico francese, suo estimatore.

Ma il calciomercato può portare comunque ad una separazione tra Isco e il Real: l'acquisto di Hazard e quello (possibile) di Pogba oltre ad una maxi-offerta del Manchester City di 80 milioni di euro allontanerebbero il giocatore spagnolo dalle Merengues.

Secondo Marca, è stata fatto una richiesta direttamente da Pep Guardiola che vede in Isco il successore di David Silva. Il 33enne ha già annunciato che a fine stagione lascerà il Manchester, il connazionale di sei anni più giovane ne prenderebbe l'eredità dopo un anno di "apprendimento" della Premier League, campionato molto diverso dalla Liga.

Isco vorrebbe rimanere in Spagna, ma a patto di trovar continuità e di giocare, se dovesse vedere che il posto non gli sarebbe garantito. allora potrebbe valutare l'opzione Inghilterra. In vista di Euro2020, il giocatore vorrebbe arrivare a giocare la competizione e quindi preferirebbe mettersi in mostra per favorire la convocazione all'Europeo, il primo che si giocherà in una edizione "itinerante"