Klopp: "Volevamo disperatamente la finale di Champions"

Sabato la sfida tutta inglese col Tottenham, il tecnico dei Reds: "La finale dell'anno scorso ci aveva segnato"

by   |  LETTURE 205
Klopp: "Volevamo disperatamente la finale di Champions"

Finale di Champions tutta inglese quella che si giocherà sabato tra Liverpool e Tottenham. Klopp ha manifestato la grande volontà dei suoi giocatori di raggiungere la finale di Champions, segnati anche dalla finale dell'anno precedente persa contro il Real Madrid: "Non sono così sorpreso nell'essere arrivato sin qui.

Siamo un mix di atteggiamento, potenziale ed esperienza, è eccezionale essere in finale - ha detto - Potevamo vincere anche la Premier e c'è mancato poco, abbiamo dato tanto e dimostrato molto, adesso bisogna credere nella squadra e avere fiducia.

È una situazione eccezionale essere qui, è magnifico, lo volevamo disperatamente" "Dopo Kiev (la finale dell'anno scorso, persa contro il Real, ndr) - ha aggiunto - eravamo frustrati e delusi, l'obiettivo era tornare di nuovo in finale.

Sono molto felice di dare a questi ragazzi l'opportunità di vincere qualcosa, non sono preoccupato per il futuro: molti club sono costruiti per vincere subito, noi non siamo così" Una finale storica quella che si giocherà sabato 1 giugno, dopo la finale del 2008 tra Chelsea e Manchester United, questa sarà la seconda volta nella storia che si sfidano solo squadre inglesi nella finale di Champions League.

Senza dimenticare che anche l'Europa League verrà contesa tra due squadre della Premier, ossia, Arsenal e Chelsea.