Chelsea: Abramovich ha speso più di 100 milioni per gli esoneri

Negli ultimi 15 anni il patron russo ha esonerato 9 allenatori

by   |  LETTURE 229
Chelsea: Abramovich ha speso più di 100 milioni per gli esoneri

Dopo la sentenza che ha dato ragione ad Antonio Conte, il Chelsea di Roman Abramovich sarà costretto a versare più di 10 milioni di euro al tecnico italiano. Calcio & Finanza riporta che a causa di questa sentenza, il valore totale in buonuscite ha sfondato il muro dei 100 milioni di euro, una cifra esorbitante se si pensa anche alla campagna acquisti e ai vari stipendi che percepiscono i giocatori della squadra posseduta dal magnate russo.

Dal 2003, anno in cui è iniziata la sua gestione, Abramovich ha esonerato ben 9 allenatori e tra questi sono presenti quattro tecnici italiani. Prima di Conte, la stessa sorte è toccata a Ranieri, Ancelotti e Di Matteo.

Ma a guadagnarci di più è stato José Mourinho, cacciato due volte: lo Special One si è consolato con 27,5 milioni di euro di buonuscita. Secondo radiomercato, la lista potrebbe andare presto in doppia cifra, visto che il futuro di Sarri è sempre più incerto e si prevede un suo addio.

La perdita di Sarri però risulterebbe quella più economia per il russo, infatti, l'ex allenatore del Napoli ncasserebbe 5 milioni di sterline. Una bella consolazione e il suo dolore potrebbe essere ulteriormente alleviato da una chiamata della Juventus.