Il Manchester United dice addio alla Champions

I Red Devils pareggiano contro l'ultima in classifica e dicono addio al quarto posto

by   |  LETTURE 545
Il Manchester United dice addio alla Champions

Clamoroso scossone in Premier League. Il Manchester United pareggia contro l'Huddersfield, ultimo in classifca e retrocesso matematicamente in Championship da settimane. Al giovane McTominay risponde Mbenza. I Red Devils dovranno accontentarsi dell'Europa League avendo un vantaggio importante nei confronti della settima in classifica, che è il Wolverhampton.

Si conclude in questa maniera una stagione turbolenta per lo United che ora dovrà fare i conti con i malumori nello spogliatoio, primo su tutti quello del francese Paul Pogba. Situazione diversa a Londra. Allo Stamford Bridge il Chelsea batte 3-0 il Watford e vola al terzo posto in classifica, scavalcando il Tottenham, ora a -1, che ora rischia di perdere anche la qualificazione alla Champions per la prossima stagione, insidiata anche dall'Arsenal che giocherà nel pomeriggio.

A segno per i Blues sono andati Loftus-Cheek, David Luiz e Higuain, al quarto gol con la maglia del Chelsea. L'Arsenal giocherà alle 17:30 contro il Brighton, in caso di vittoria i Gunners andrebbero a -1 dal quarto posto occupato dal Tottenham di Pochettino.

Questo porterà a decidere tutto all'ultima giornata in cui verranno decretate le squadre, insieme a City e Liverpool, che l'anno prossimo rappresenteranno l'Inghilterra in Champions League. Chiuderà la giornata Manchester City-Leicester domani alle 21:00, il City deve vincere se vuole tornare primo in classifica a +1 dal Liverpool.