Oblak è il primo obbiettivo del Manchester United

Alcuni tabloid inglesi riportano come lo United abbia perso fiducia in De Gea, dopo l'ennesima papera. Con la mancata qualificazione in Champions, lo spagnolo potrebbe dire addio per fare spazio ad Oblak.

by   |  LETTURE 313
Oblak è il primo obbiettivo del Manchester United

David De Gea potrebbe dire addio al Manchester United. Dopo l'ennesima papera fatta contro il Chelsea, e dopo le altre papere fatte in questo mese nei momenti decisivi contro Barcellona e Manchester City, lo spagnolo è pronto a salutare i propri compagni.

Infatti, secondo alcuni tabloid inglesi, lo United starebbe pensando di cedere De Gea nel prossimo mercato estivo per poter acquistare poi Jan Oblak che, negli ultimi anni, sta facendo davvero ottime cose all'Atletico Madrid.

Qualche tempo fa, sempre dall'Inghilterra, erano arrivate voci riguardo alla permanenza del numero 1 dei Red Devils dovuta alla qualificazione in Champions, ma adesso le cose sono cambiate. Lo United ora è al 6° posto in Premier League, a 3 punti dal Chelsea di Sarri 4°, a due partite dalla fine del campionato.

I prossimi match contro Huddersfield Town e Cardiff City saranno decisivi per la qualificazione in Champions League. Per quanto riguarda l'acquisto di Oblak, l'Atletico ha rifiutato la prima offerta da 50 milioni di euro, anche perchè i Colchoneros lo valutano ben oltre gli 80 milioni di euro.

Infine, l'attuale n°13 dell'Atletico ha rinnovato nemmeno due settimane fa il contratto fino a Giugno 2023 e la sua clausola rescissoria è aumentata del doppio del valore inserito nel primo contratto, passando da 100 a 200 milioni di euro. Per lo United sarà difficile strappare Oblak all'Atletico, ma nel calciomercato mai dire mai.