Premier League: il Manchester City vince il derby e torna capolista

Vittoria all'Old Trafford per gli uomini di Guardiola che si portano a +1 dal Liverpool

by   |  LETTURE 239
Premier League: il Manchester City vince il derby e torna capolista

Il Manchester City fa suo il derby, va a vincere per 2-0 a Old Trafford contro il Manchester United e si riporta in testa alla Premier League, un punto sopra il Liverpool. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, nella ripresa, con un assolo di Bernardo Silva al 54' il City passa in vantaggio.

All 66' raddoppia Leroy Sanè, tiro non difficile su cui è grave l'errore di De Gea. Red Devils sesti, a -4 dal Chelsea quarto e a -2 dall'Arsenal, che perde clamorosamente per 3-1 a Wolverhampton.

Da segnalare anche il palo preso da Sergio Aguero due minuti dopo il vantaggio dei Citizens, che hanno spento di fatto la partita dopo il raddoppio del tedesco Sanè. Lo United è sparito dal campo e ha subito il gioco dei cugini che, grazie a questa vittoria, si riportano a +1 dal Liverpool a tre giornate dalla fine.

Per il resto il City si limita a controllare la partita e ad ascoltare i cori dei propri tifosi, che invocano in faccia ai silenziosissimi cugini l'esonero di Solskjaer, e dopo il fischio finale si proclamano già campioni.

Tutt'altro che scontata però la vittoria del campionato, intanto, la prossima giornata i Reds giocheranno in casa contro l'Huddersfield ormai retrocesso da tempo, mentre il Manchester City verrà ospitato dal pericoloso Burnley. Tutto è ancora aperto in Premier League.