Arsenal-United; arrestato il tifoso invasore

Arrestato il tifoso invasore che pare abbia spinto Chris Smalling. A maggio il processo

by   |  LETTURE 196
Arsenal-United; arrestato il tifoso invasore

Nel recente match tra Arsenal e Manchester United di Premier League, un tifoso del club londinese è stato arrestato dopo che la sua invasione in campo lo ha portato a spingere il difensore dei "Red Devils", Chris Smalling.

A quanto pare il tifoso trentenne che corrisponde al nome di, Gary Cooper, ha negato davanti al tribunale di aver spinto il giocatore e che, dopo l'arresto, ha addirittura perso il suo lavoro per questa insana invasione.

I giudici hanno dichiarato di avere bisogno di una documentazione che possa fare ulteriore luce sul caso e il magistrato capo, Dani Jaynes, ha aggiunto che se Cooper non presenzierà al processo, verrà aperta immediatamente un istanza di arresto.

Il processo si terrà il prossimo maggio. Non è la prima volta che eventi simili accadono nel mondo del calcio, questo segmento però crea un forte scalpore e sicuramente farà aprire gli occhi a tutti i tifosi vogliosi di scendere dagli spalti per buttarsi addosso ai giocatori dei club propri o avversari.

Tornando al match, l'Arsenal ha sconfitto per 2-0 lo United assicurandosi un importante vittoria davanti al pubblico dell'Emirates Stadium.