Charlie Austin non vuole lasciare il Southampton

L'attaccante inglese non è intenzionato a lasciare il Southampton nonostante molteplici offerte di altri club di Premier League

by   |  LETTURE 308
Charlie Austin non vuole lasciare il Southampton

L'allenatore del Southampton, Ralph Hasenhuttl ha rilegato Charlie Austin nei margini della rosa e la società è ora seriamente intenzionata a cederlo se non a titolo definitivo, almeno in prestito fino al termine dell'attuale stagione.

Austin, di 29 anni di età, ha ricevuto ben quattro offerte da club di Premier League, ma quella più importante sembra essere arrivata dallo Stoke City che attualmente milita nella Championship inglese e ha offerto ben 7 milioni di sterline.

Con il giocatore che quindi non vuole lasciare il club, potrebbero complicarsi i piani di mercato del club. Austin ha visto partire la sua avventura nel Southampton dalla stagione 2015-2016 (più precisamente dal gennaio 2016 grazie al mercato di riparazione) e nella sua prima avventura totalizzò 7 presenze e 1 rete nella Premier League.

L'anno in cui l'attaccante ha riscosso maggiore successo nel club è stato il 2016-2017 con 21 presenze e 9 reti di cui 5 presenze e 2 goal nella UEFA Europa League (anno in cui il Southampton affrontò nel girone l'F.C.

Internazionale). In questa stagione ha invece totalizzato 17 presenze (16 in Premier) e 6 reti (tutte in Premier League).