Reus: "Abbiamo giocato una vera merda"

Marco Reus si sfoga dopo il pareggio col Paderborgn

by   |  LETTURE 281
Reus: "Abbiamo giocato una vera merda"

Marco Reus si sfoga duramente dopo il pareggio interno contro il Paderborn. Il capitano del Borussia Dortmund è stato molto duro dopo il match, visto che i gialloneri sono andati sotto di tre gol e nel finale sono riusciti a rimontare e trovare un pareggio che alla fine del primo tempo era insperato, soprattutto dai tifosi che non si aspettavano una partita così brutta dei gialloneri che hanno deluso.

Il punto guadagnato però non ha certo risparmiato le critiche sia al Borussia Dortmund che a Favre, fortemente contestato per la mancanza di solidità mostrata dalla sua squadra in questi primi mesi di annata.

Situazione resa ancora più tesa dalle forti dichiarazioni fatte proprio da Reus dopo la bruttissima prestazione messa in campo dai suoi, una squadra di alto livello non può di certo giocare così. Nel post partita Reus, intervistato da DAZN, ha commentato la prestazione dei suoi: "Non so cosa sia successo, non possiamo più permetterci di giocare così.

Una partita vergognosa, una vera m***a. Favre? Lui ci mette bene in campo, è colpa nostra se giochiamo male. Se tutti i nostri tifosi vengono allo stadio per vederci il venerdì, non possiamo fargli vedere uno spettacolo simile"