Rafinha torna in Brasile firmando col Flamengo

L'ex giocatore del Genoa torna in Brasile ma prima si scaglia contro Kovac

by   |  LETTURE 773
Rafinha torna in Brasile firmando col Flamengo

Oltre a Robben e Ribery, il Bayern Monaco ha deciso di portare a scadenza anche il contratto di Rafinha, preso dal Genoa nel 2011. Il brasiliano, in questi mesi, ha ricevuto diverse offerte in Europa, alcune anche in Germania, ma ha voluto voltare pagina e tornare a casa.

Il 33enne ha infatti firmato un contratto biennale con il Flamengo. Rafinha, sbarcato in Germania a 19 anni, quando lo Schalke lo prese dal Coritiba, è rimasto a Gelsenkirchen per 5 stagioni prima di passare al Genoa.

In Liguria ha giocato per 12 mesi, passando poi al Bayern con cui in 8 anni ha vinto 7 volte la Bundesliga, oltre alla Champions League del 2013. Negli ultimi mesi però Rafinha si è sentito messo da parte. Nelle ultime 7 giornate di campionato ha totalizzato appena due presenze, giocando 11 minuti in tutto.

Di fatto non ha avuto modo di congedarsi dal pubblico come avrebbe voluto: "Nell'ultimo periodo il mister non è stato corretto con me – si è sfogato di recente –. Mi alleno bene ma non gioco, per me è difficile riuscire a motivarmi.

Forse Ancelotti, Heynckes e Guardiola non capiscono di calcio. Con loro infatti ho giocato spesso. Kovac sa che a fine anno me ne vado, forse per questo non mi fa giocare" Una scelta difficile ma di cuore quella fatta dall'ex giocatore del Genoa che sicuramente avrebbe meritato un trattamento migliore per ciò che ha dato, e conquistato, con la maglia dei bavaresi nel corso di questi ultimi 8 anni.