Dal calcio al wrestling? Perchè no!

L'ex portiere Wiese sceglie una nuova carriera.

by   |  LETTURE 1199
Dal calcio al wrestling? Perchè no!

C'è chi come il grande Michaal Jordan un giorno decise di lasciare la pallacanestro per tentare la carriera nel baseball e c'è chi smessi i guanti da portiere e le scarpette da calcio ha deciso di lanciarsi in una nuova avventura alquanto insolita.

Stiamo parlando di Tim Wiese, che in passato vestì le maglie di Kaiserslautern, Werder Brema e Hoffenheim, e dopo l'addio al calcio nel 2013 chiarisce oggi di non voler tornare sulla sua decisione e di voler provare nuove esperienze.

"Non mi dispiace il mondo del calcio ma non ho intenzione di tornare a giocare a pallone", ha detto in un'intervista a Sport Bild. Oggi Wiese si sta dedicando al bodybuilding ed è salito da 89 a 117 chili.

L'ex portiere, che nel gennaio dello scorso anno salutò l'Hoffenheim, squadra con cui aveva un contratto fino al 2016, ha ricevuto un'offerta dal mondo del wrestling, quella che potrebbe essere la sua prossima avventura sportiva.