Icardi: "Sono venuto al PSG per vincere"

L'attaccante argentino sembra felice a Parigi

by   |  LETTURE 323
Icardi: "Sono venuto al PSG per vincere"

"Sono venuto qui per aiutare la squadra a vincere il maggior numero possibile di trofei. L'obiettivo del club e dei tifosi è vedere vincere il Paris Saint-Germain. E sto facendo quello che posso sul campo"

Esordisce così un felice Mauro Icardi che sta facendo ricredere tutti dopo lo splendido inzio di stagione con la maglia del PSG. Per l'argentino sono ben 13 i gol segnati in 16 partite stagionali, un ritmo invidiabile.

"Mi sento molto bene. Sono stato fortunato ad aver iniziato bene con il club - dice Icardi -. Sono qui con grande voglia di dimostrare cosa posso fare. E per il momento funziona piuttosto bene. Non appena ho avuto l'opportunità di giocare, ho parlato con i miei compagni di squadra per dire loro cosa avrei potuto fare sul campo, con i miei movimenti"

"Ecco perché hai bisogno di una buona comunicazione e di un buon rapporto con i tuoi compagni. Tutto ciò ha contribuito a rendere rapido il mio adattamento. Segnare è qualcosa di naturale per me. Cerco di essere nella posizione migliore e di essere il più preciso possibile.

E non appena ho l'opportunità di segnare, devo essere concentrato e mettermi in modalità 'killer'" Sul suo feeling col gol: "Oggi ho quasi 150 gol e sono quasi tutti simili. Questo è ciò che mi contraddistingue.

Ho ascoltato tutti gli allenatori che ho avuto e anche i miei compagni di squadra da quando ero piccolo. In tutte le mie squadre sono sempre stato il capocannoniere, quello che ha fatto la differenza e questo è continuato anche quando sono diventato un professionista", conclude.