Javier Aguirre sarà il nuovo ct del Giappone



by   |  LETTURE 1440

Javier Aguirre sarà il nuovo ct del Giappone

Il messicano Javier Aguirre firmerà nelle prossime settimane il contratto da commissario tecnico della nazionale di calcio del Giappone, come ha già dichiarato oggi al periodico Nikkansport. Il tecnico 55enne sostituirà l'italiano Alberto Zaccheroni che si era dimesso dopo l'eliminazione del Giappone nella fase a gruppi al Mondiale di Brasile 2014.

Manca solo la firma che legherà l'allenatore alla Nazionale del Sol Levante fino al Mondiale di Russia 2018. Aguirre, che aveva portato il Messico agli ottavi di finale del Mondiale di Corea e Giappone nel 2002 e in quelli in Sudafrica del 2010, dovrebbe guadagnare circa 2,45 milioni di dollari a stagione.

La Federcalcio giapponese ha però gettato acqua sul fuoco con un comunicato nel quale si afferma non si è ancora giunti ad un accordo con Aguirre, il quale aveva lasciato l'Espanyol a maggio. Oltre ad Aguirre, altri nomi di possibili candidati sono quelli dell'argentino José Pekerman, attuale ct della Colombia, e del serbo Dragan Stojkovic, ex tecnico del Nagoya Grampus.