Pinturicchio ora fa veramente l'indiano

Alex Del Piero sta per iniziare la sua nuova avventura con i New Delhi Dynamos.

by   |  LETTURE 1572
Pinturicchio ora fa veramente l'indiano

Archiviata la bella esperienza australiana con la maglia del Sydney FC, Alessandro Del Piero si prepara ad affrontare la sua nuova avventura quella nella Indian Super League (Isl), il nuovo campionato nazionale di calcio, approvato dalla Fifa, che prenderà in via il 12 ottobre e che vedrà Del Piero ai nastri di partenza con la maglia dei New Delhi Dynamos.

Pinturicchio ha accettato un ingaggio trimestrale del team della capitale indiana che parteciperà insieme ad altre sette squadre al torneo che terminerà il 14 dicembre. Arrivato a destinazione (come si vede in una foto pubblicata sul sito internet del calciatore, ndr), si è appreso che domani Del Piero parteciperà a un primo allenamento con i suoi compagni nelle strutture dell'Università di New Delhi.

Al campionato indiano, sponsorizzato da Reliance e Img Worldwide di Rupert Murdoch, prendono parte lo Stato indiano di Goa e le città di Delhi, Guwahati, Kochi, Kolkata, Mumbai, Pune e Chennai, quest'ultima con un accordo tecnico con l'Inter e con il contributo dell'ex difensore della Nazionale Marco Materazzi.

Inoltre, la squadra del Pune si avvarrà dei servigi di David Trezeguet e sarà allenata da Franco Colomba nell'ambito di un accordo con la Fiorentina, mentre il Goa sarà guidato da un direttore tecnico brasiliano di eccezione, Zico.

Fra le altre glorie del calcio che hanno accettato di partecipare al campionato indiano vanno segnalati Luis Garcia, nazionale spagnolo nei Mondiali 2006, David James, veterano portiere della nazionale britannica negli Europei 2004 e nel Mondiale 2010, e Joan Capedevilla, altro ex esponente della squadra nazionale spagnola.