Risultati ottavi di ritorno Champions League

Strepitoso Ronaldo, che con la sua tripletta ribalta il risultato dell'andata e porta la Juventus ai quarti. Straripante il City che batte 7 a 0 lo Schalke.

by   |  LETTURE 227
Risultati ottavi di ritorno Champions League

Nella giornata di martedi si sono giocati i ritorni degli ottavi di Champions League Juventus-Atletico Madrid e Manchester City-Schalke 04.

Partita davvero semplice per il Manchester City di Guardiola, che vince con un tennistico 7-0 ai danni dello Schalke 04, che non può nulla contro lo strapotere fisico e tecnico degli inglesi. Tre gol arrivano nel primo tempo: al 35° Aguero realizza un penalty, al 38°, dopo essersi smarcato in 2 difensori, supera di nuovo Fahrmann e al 42° Sanè di sinistro chiude praticamente la partita. Nel secondo tempo non cambia il copione della partita e al 56° Sterling segna un gran gol, assistito al meglio da Sané. Al 71° si iscrive alla festa anche Bernardo Silva e al 78° Phil Foden, entrato poco per David Silva. All'84° c'e gloria anche per Gabriel Jesus, alla sua 4° marcatura in Champions.

Ottima prestazione da parte dei citizens, soprattutto di Sané e Aguero, che volano ai quarti, in attesa di conoscere la loro prossima avversaria.

Nella sfida più importante della stagione ci pensa Cristiano Ronaldo a ribaltare la situazione, segnando una tripletta ai danni dell'Atletico, praticamente assente in campo. Al 27° il fenomeno bianconero la sblocca di testa, grazie anche alla pennellata perfetta di Bernardeschi. Nella ripresa, sempre di testa, arriva il suo secondo gol della serata, siglato sempre di testa. All'86°, dopo una straordinaria azione di Bernardeschi che si conclude con un fallo in area di rigore. viene assegnato un penalty ai bianconeri, con CR7 che si prende la responsabilità di batterlo e non sbaglia.

Partita tatticamente e tecnicamente giocata alla perfezione, con un CR7 davvero devastante, ma bravi tutti in generale. Anche i bianconeri volano ai quarti, aspettando di sapere con chi giocheranno i quarti di finale.