Calciomercato: Milan, occhio a Cutrone

L’agente dell’attaccante ha fatto intendere che il suo assistito non è soddisfatto del suo impiego. Si punta a Pato e Carrasco, sognando Piatek.

by   |  LETTURE 329
Calciomercato: Milan, occhio a Cutrone

La rosa del Milan è affollata poiché è formata da trenta giocatori e secondo Leonardo, oltre a rispettare le regole del Fair Play Finanziario per non incombere ad altre sanzioni, bisogna liberarsi di alcuni esuberi.

I primi tre nomi riguardano il centrocampo, dove in partenza ci sono Montolivo, fuori rosa da giugno, Halilovic, che è molto richiesto dal Besiktas, e Bertolacci, pronto a tornare subito al Genoa solo se il Milan risolverà il suo contratto.

Per quanto riguarda l’attacco, la situazione è ben delicata: Cutrone non è soddisfatto del suo impiego e se dovesse arrivare uno tra Pato e Ferreira Carrasco, le sue possibilità di giocare diminuirebbero ancora di più.

Il giocatore vorrebbe disputare più match ed è per questo che il Milan sta pensando di mandarlo in prestito in Italia. Andre Silva verrà probabilmente riscattato dal Siviglia, visto che il giocatore, dopo una brutta annata con i rossoneri, è tornato a grandi livelli in Spagna.

Nessuna trattativa invece tra Borini e la squadra cinese Shenzhen. Sul fronte acquisti ci sono novità: oltre a Paquetà, il Milan sta puntando forte su Benatia. Il marocchino, insoddisfatto anche lui del suo poco utilizzo, vorrebbe essere ceduto per giocare il più possibile ma la Juventus ha chiuso ogni possibilità di cessione a gennaio.

I rossoneri proveranno a portare il difensore 31enne alla propria base a giugno. Si cercano rinforzi a centrocampo: Sensi e Duncan sono i due indiziati principali. In attacco ci sono due nomi importanti, ossia Pato, pronto a rivestire la maglia del Milan, e il sogno Piatek, su di lui mezza Europa.