Benatia - Juventus, siamo arrivati alla fine?

Il marocchino ha chiesto la cessione subito perchè non gioca molto. La Juventus è pronta a sostituirlo.

by   |  LETTURE 234
Benatia - Juventus, siamo arrivati alla fine?

Benatia potrebbe lasciare Torino a partire da gennaio: sono queste le voci che girano sul conto del marocchino, scontento per il suo poco utilizzo in questa stagione da parte di Allegri. Secondo alcune fonti vicine al giocatore, Benatia non vuole più stare in panchina e vorrebbe essere ceduto il prima possibile.

Sul centrale classe 87' ci sono alcuni club: uno è il Marsiglia di Mario Balotelli e l'altro invece è l'Al Duhail, club qatariota allenatora da Rui Faria, ex collabolatore di Mourinho. La squadra che milita nella massima serie del Qatar avrebbe offerto circa 10 milioni di euro più bonus alla Juventus, che ora sta valutando se cedere oppure no il marocchino. Inoltre a Benatia verrebbe offerto un contratto abbastanza cospicuo.

Ora la dirigenza bianconera sta cercando un sostituto adatto, per non rimanere con solo 4 difensori centrali. Sulla lista ci sono De Ligt dell'Ajax, anche se la società olandese chiede ben 70 milioni di euro per il difensore centrale, Skrtel del Fenerbahce, Ivanovic dello Zenit San Pietroburgo, Caceres della Lazio e infine Bruno Alves del Parma.

Il portoghese classe 81' avrebbe anche la benedizione da parte di Cristiano Ronaldo, ex compagni in nazionale: il numero 7 bianconero lo reputa come uno dei migliori nel suo ruolo. Il Parma però non lo vorrebbe cedere in questa sessione ed è per questo che ora la Juventus sta trattando con la Lazio per Martin Caceres, che ha vestito la maglia bianconera già nella stagione 2009/2010 e da giugno 2012 fino al 2016.