Zidane in Serie A da luglio?

C’è una piccola ma importante possibilità di vedere Zinedine Zidane allenare una squadra del campionato italiano.

by   |  LETTURE 496
Zidane in Serie A da luglio?

A maggio dell’anno appena passato, Zinedine Zidane alzava in cielo per la terza volta consecutiva la Champions League con il Real Madrid. Ai primi di giugno, invece, sono arrivate le sue dimissioni da allenatore dei blancos.

Un fulmine a ciel sereno per Florentino Perez che prima vede andar via il proprio allenatore e poi, a luglio, Cristiano Ronaldo, colui che ha fatto la storia recente del club. Dopo l’addio del francese alla squadra di Madrid, in molti si sono chiesti quale fosse il suo prossimo club: si era parlato subito della Juventus, ma la società smentì all’istante confermando in pieno Allegri, poi Manchester, dopo gli screzi tra Mourinho e tutto l’ambiente United (quindi società, giocatori e tifosi) e infine PSG (anche qui, la società smentì subito).

In questi giorni è uscita una bomba di mercato che arriva dalla Spagna: secondo “Mundo Deportivo”, a fine stagione Allegri lascerà la Juve e sarà proprio Zidane il nuovo tecnico dei bianconeri.

Quindi, dopo 5 anni, 4 Scudetti, 4 Coppe Italia e 1 Supercoppa Italiana, il tecnico livornese andrà via da Torino per andare in una nuova squadra (si parla molto di Manchester United e Real Madrid, ndr). Zidane invece ritroverebbe Cristiano Ronaldo, che ha allenato per 2 anni e mezzo al Real Madrid, vincendo praticamente tutto.