Donnarumma sbaglia, Defrel no: la Samp batte il Milan

Partita condizionata dall'errore del giovane portiere del Milan, finisce 1-0

by   |  LETTURE 111
Donnarumma sbaglia, Defrel no: la Samp batte il Milan

Secondo ko consecutivo per il Milan. I rossoneri nel match valido per la 29.ma giornata di Serie A perdono in casa della Sampdoria, il vantaggio sulla Roma quarta rimane comunque di quattro punti. Partita decisa dall'erroe di Gigio Donnarumma, che rinvia sui piedi di Defrel dopo nemmeno un minuto di partita.

La squadra di Giampaolo sale a quota 45 punti in zona Europa League agganciando Lazio e Atalanta che devono ancora giocare. Dopo una splendida cavalcata, il Milan rischia di compromettere la corsa Champions. Dopo la sconfitta con l'Inter due settimane fa, il Milan viene subito colpito dall'errore in apertura di partita del suo portiere, ma non riesce mai a imporre il proprio gioco anzi commette tantissimi errore in mezzo al campo che favoriscono i rossoblu.

La Samp fa una partita ordinata e rischia il raddoppoio al 72' con Quagliarella che colpisce la traversa e con lo stesso Defrel che all'80' rischia il raddoppio. I rossoneri recriminano un calcio di rigore per un fallo su Piatek, Leonardo ha commentato dopo il match l'azione:"Il difensore non colpisce mai la palla e Piatek viene sbilanciato, non c'è niente da discutere.

Il rigore mi sembra evidente, l'arbitro ha anche visto l'azione al Var ed è cosi che si condizionano le partite. Precedentemente c'è stato anche un fallo di mano su Bakayoko ma niente, i falli mi sembrano evidenti."