MISTER FANTACALCIO #36 - Difensori 29a giornata Serie A

Luiz Felipe e Romero nella TOP 6. Mancini e Kolarov tra le possibili sorprese.

by   |  LETTURE 167
MISTER FANTACALCIO #36 - Difensori 29a giornata Serie A

Secondo appuntamento per la 29a giornata di Serie A con Mister Fantacalcio, dove parlerò dei difensori da schierare e delle possibili sorprese. Prima di iniziare, il tabellone delle partite di questo weekend:

  • Chievo - Cagliari (Venerdì ore 20.30)
  • Udinese - Genoa (Sabato ore 15)
  • Juventus - Empoli (Sabato ore 18)
  • Sampdoria - Milan (Sabato ore 20.30)
  • Parma - Atalanta (Domenica ore 12.30)
  • Fiorentina - Torino (Domenica ore 15)
  • Roma - Napoli (Domenica ore 15)
  • Frosinone - SPAL (Domenica ore 15)
  • Bologna - Sassuolo (Domenica ore 18)
  • Inter - Lazio (Domenica ore 20.30)
Partiamo dunque dalla TOP 6:
  • Romero
  • Bruno Alves
  • Danilo
  • Izzo
  • Alex Sandro
  • Luiz Felipe
Torna dal primo minuto Luiz Felipe, che ha fatto sentire abbastanza la sua assenza, visto che Patric non è un centrale difensivo ma un terzino di spinta.

Fiducia in uno dei prospetti più interessanti in Italia. La fisicità di Zapata contro la fisicità di Bruno Alves: chi l'avrà vinta? Per trovare la salvezza, Mihajlovic si è affidato soprattutto all'esperienza e alle qualità da leader di Danilo, che è migliorato molto dall'arrivo dell'ex tecnico granata.

Ha esordito qualche giorno fa con la Nazionale e probabilmente Izzo non dimenticherà facilmente questa emozione. Eppure, il ragazzo nato e cresciuto a Napoli, se l'è meritato, lavorando duro e diventando, giornata dopo giornata, uno tra i migliori difensori italiani in circolo.

Sulla fascia sinistra Allegri si affiderà questa volta ad Alex Sandro, che sta vivendo una stagione ricca di alti e bassi. Il terzino brasiliano può essere prezioso sulla sinistra soprattutto con i suoi strappi in velocità.

Nel girone d'andata, contro la Juventus ha giocato un'ottima partita; al ritorno, anche. Romero si sta dimostrando sempre più importante per la difesa del Genoa e questo spiega anche perchè alcune big hanno puntato i fari sul classe 98'

Ecco invece la TOP 6 Sorprese:

  • Andersen
  • Mancini
  • Kolarov
  • Miranda
  • Depaoli
  • Larsen
Igor Tudor, nuovo allenatore dell'Udinese, ha riposizionato Stryger Larsen nel suo ruolo originale, cioè terzino destro.

Anche se duttile in praticamente tutti i ruoli, il danese ha sempre dato il meglio di se stesso sulla sua fascia di appartenenza. Anche Depaoli è entrato nel mirino di varie squadre italiane, anche se sta giocando con il Chievo che quest'anno ha deluso tutti sotto ogni punto di vista.

Interessante sarà vedere la sfida sulla destra con un altro terzino interessante, Luca Pellegrini. Non al 100% per via di un infortunio, Ranieri può recuperare solo parzialmente Kolarov, che probabilmente scenderà in campo vista l'importante sfida contro il Napoli.

Da capire quanto può reggere il serbo. Con De Vrij fuori dai giochi per infortunio, spazio dunque a Miranda. Prima dell'arrivo dell'ex Lazio, il brasiliano era un punto fermo della difesa nerazzurra. Ora, Spalletti lo vede come prima riserva ma può dimostrare al proprio mister che si sbaglia.

Tra le sorprese anche Gianluca Mancini, che ultimamente non sta regalando molte prestazioni. Il difensore goleador dell'Atalanta può in questo turno tornare proprio al gol, che manca ormai da due mesi. Infine è presente anche Andersen, giovane difensore danese che ancora non si è sbloccato; ma il difensore centrale non è un attaccante e lui è soprattutto bravo a chiudere gli avversari offensivi.