Serie A 25a giornata - Anticipo del Venerdi

Non si ferma più Piatek, a quota 18 gol in stagione, 7° con la maglia del Milan. Kessiè e Castillejo gli altri marcatori. Empoli quasi totalmente assente in campo.

by   |  LETTURE 295
Serie A 25a giornata - Anticipo del Venerdi

Milan 3-0 Empoli (Venerdi ore 20.30) Primo tempo che vede i rossoneri giocare meglio degli azzurri toscani, arrivando anche al gol del vantaggio con Paquetà al 10° minuto, annullato poi dal VAR per fuorigioco del centrocampista.

Nel giro di 5 minuti poi ci prova Castillejo a mettere in difficoltà con due tentativi dalla distanza Dragowski, che devia in entrambi i casi in calcio d'angolo. Totalmente assente l'Empoli che cerca di rendersi pericoloso, trovando sempre il muro rossonero davanti a sè.

Nella ripresa la superiorità tecnica dei rossoneri si fa vedere e nel giro di due minuti la squadra allenata da Gattuso segna due gol. La rete del vantaggio lo segna tanto per cambiare "Robocop" Piatek che, davanti al suo connazionale Dragowski, non sbaglia un pallone messo alla perfezione da Calhanoglu, in gran rispolvero.

Il secondo gol, due minuti più tardi, lo segna Kessiè che, assistito al meglio da Castillejo, fa lo scavetto e segna un gran gol. Continua il pressing dei rossoneri che così schiacciano l'Empoli nella propria metà campo e al 67° Castillejo chiude definitivamente la partita, segnando il gol del 3 a 0.

Al 78° il Milan trova il gol del 4 a 0 con Borini che compie un'azione straordinario sulla sinistra, superando 4 uomini avversari e batte il portiere empolese. Però interviene il VAR e anche in questo caso viene annullato il gol per il fuorigioco di Cutrone che oltre la difesa avversaria era stato servito da Borini.

Ottavo risultato utile consecutivo per il Milan in campionato, che si porta ad un punto dall'Inter terza. Empoli invece che rimane 17° a 3 punti dal Bologna 18°.