MISTER FANTACALCIO #20 - Difensori 25a giornata Serie A

Bruno Alves e Tonelli nella Top 8. Caceres e Conti tra le sorprese.

by   |  LETTURE 229
MISTER FANTACALCIO #20 - Difensori 25a giornata Serie A

Secondo appuntamento con MISTER FANTACALCIO: questa volta l'argomento principale sarà la difesa. Prima però, le partite di questo turno:

  • Milan-Empoli (Venerdi ore 20.30)
  • Torino-Atalanta (Sabato ore 15)
  • Frosinone-Roma (Sabato ore 20.30)
  • Sampdoria-Cagliari (Domenica ore 12.30)
  • Sassuolo-SPAL (Domenica ore 15)
  • Chievo-Genoa (Domenica ore 15)
  • Bologna-Juventus (Domenica ore 15)
  • Parma-Napoli (Domenica ore 18)
  • Fiorentina-Inter (Domenica ore 20.30)
  • Lazio-Udinese (RINVIATA)
I motivi del rinvio di Lazio-Udinese li potete leggere in questo articolo (leggi qui https://www.calcioworld.it/news/calcio_world_italia/Italia/16987/mister-fantacalcio-19-portieri-25a-giornata-serie-a/ ) Partiamo dalla Top 8:
  • N'Koulou
  • Toloi
  • Bruno Alves
  • Tonelli
  • Alex Sandro
  • Koulibaly
  • Fazio
  • Skriniar
Che fosse forte si sapeva, ma quest'anno N'Koulou ha dimostrato in varie occasioni di essere un ottimo centrale ed è un'ottima notizia per il Torino, visto che vorrà a tutti costi giocare in Europa la prossima stagione.

Avversario difficile il Napoli, starà a Bruno Alves, capitano del Parma, cercare di motivare i suoi a fare una buona prestazione e di portare anche una vittoria che manca da poco più di un mese. Brutta sconfitta quella subita da parte della Juventus in Champions contro l'Atletico.

Ma bisogna ripartire al meglio e tutta la squadra, soprattutto la difesa, dovrà fare un ottimo lavoro contro il Bologna. Alex Sandro questa Domenica può portare bonus importanti. Tonelli alla Sampdoria sperava di trovare più spazio ma la situazione è diversa.

Eppure, quando gioca, trasmette sicurezza al reparto e gioca sempre ad alti livelli. Koulibaly è considerato uno dei migliori centrali al Mondo e ovviamente non ha bisogno di spiegazioni. Ancora però non ha segnato un gol in questa stagione, chissà se in questa giornata si sblocchi.

Contro il Bologna ha sbagliato più di qualche volta cose semplice, poi Fazio si è fatto perdonare segnando un gol. Non sarà l'uomo d'area più forte però di testa è sempre insidioso.

Anche se è un difensore, spesso e volentieri Toloi lo si può trovare nell'area avversaria a rendersi pericoloso, sia con i piedi che di testa. Skriniar è il miglior difensore dell'Inter. Forte, audace e molto intelligente, spesso è una sicurezza.

Lo dimostrano anche i pochi gol che hanno subito i nerazzurri. Nelle sorprese invece troviamo:

  • Juan Jesus
  • Caceres
  • Gonzalez
  • Conti
  • Vitor Hugo
  • Romero
  • Iacoponi
  • Barba
Contro la Juventus ci sarà Gonzalez e non Helander in difesa insieme a Danilo.

Evidentemente Mihajlovic non è stato convinto dalle prestazioni dello svedese e quindi si affida all'esperienza del difensore originario del Costa Rica. Turno di riposa per Chiellini, giocherà Caceres al suo posto.

Ha sempre dato tutto per la maglia l'urugagio e questa chance sicuramente la sfrutterà al meglio. Dopo mesi e mesi di infortunio e dopo un ritorno di pochi minuti sul campo, finalmente partirà dal primo minuto Andrea Conti, ragazzo talentuoso che però è stato anche molto sfortunato.

Bentornato Andrea! Anche qui, turno di riposo per il titolarissimo Manolas, al suo posto ci sarà Juan Jesus. Dunque anche lui, come Caceres, proverà a sfruttare al meglio questa opportunità. Sfida importante al Franchi che vede la Fiorentina sfidare l'Inter.

Vitor Hugo non ha un avversario molto semplice da fermare, Lautaro, ma la sua esperienza lo potrà aiutare e come. Bani/Barba sarà la coppia di centrali difensivi che sfiderà il Genoa. Buon giocatore Barba che al Chievo, quest'anno, non sta facendo vedere tutto il suo potenziale.

Forse con il Genoa può dimostrare il suo valore. Nel mirino della Juventus da ormai molto tempo, Romero sta dimostrando di essere un difensore abile, forte e con esperienza, anche se ha solo 20 anni. Sarà interessante vedere la sfida sulla fascia destra tra Iacoponi e il suo avversario di turno, che sarà Zielinski oppure Mertens.