NEWS ESTERE

Il Brasile elimina il Cile ai rigori!

Terence Santagà - 28-06-2014 - Letture: 807

Incredibile sfortuna per i cileni, traversa al 120'!

Il Brasile elimina il Cile ai rigori!

All’Estadio Minerao va in scena il primo ottavi di finale. I padroni di casa del Brasile affrontano il Cile, finora sempre eliminato nelle competizioni mondiali. L’ultima vittoria dei rosso blu è datata 2002, nelle qualificazioni al mondiale nippo - coreano, poi vinto proprio dal Brasile di Scolari, fatalità stesso tecnico attuale.

Nel primo tempo l’arbitro Webb decide di dirigere la gara senza agitare il carattere latino dei 22 in campo, e probabilmente un paio di ammonizioni in meno ci sono tutte.

La partita è sbloccata dalla vistosa chioma di David Luiz che corregge con la coscia la traiettoria di Thiago Silva. 1-0 Brasile da calcio d’angolo dunque.

Il Cile non demorde e trova con il suo asso Sanchez il pareggio, sfruttando una sciocchezza della difesa verde oro. Il destro rasoterra è lento ma angolato, nulla può Julio Cesar.

Nella ripresa il ritmo cala, e Sampaoli riempie il centrocampo di uomini in modo intelligente. Meno movimento intorno a Sanchez, ma più filtro in mezzo al campo che impediscono la manovra ai brasiliani.

Non succede più nulla degno di nota e si va ai supplementari, dove le squadre si coprono fino al 120’ quando il cagliaritano Pinilla ha pronto il destro della storia ma il suo bolide picchia sulla traversa. Si va ai calci di rigore.

Si presentano dal dischetto prima i brasiliani, sotto alla zona dei tifosi cileni. Va David Luiz che vuole replicare il goal del primo tempo, e ci riesce. Il primo rigorista cileno è Pinilla, che arde di rabbia per la traversa appena colpita, e spara una cannonata centrale, para Julio Cesar. Tira Willian per i verde oro, ma il suo rasoterra esce di un soffio. Il Cile ha la chance di pareggiare con Sanchez ma Julio Cesar si dimostra per l'ennesima volta un para rigori con i fiocchi e blocca. Marcelo è il terzo rigorista, tocca Bravo, ma entra lo stesso: 2-0. Per il Cile tira Aranguiz che finalmente fa sorridere i suoi, bolide all'incrocio imprendibile. Hulk per il Brasile spara un missile addosso a Bravo. Chance di parità sui piedi di Diaz, è gol: 2-2. E' Neymar il quinto rigorista per la Selecao, serie di finte e goal con portiere spiazzato. Per il Cile il quinto è Jara, palo. Il Brasile è ai quarti in modo incredibile.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6