NEWS ESTERE

La Svizzera fa tre punti al fotofinish

Marco Avena - 15-06-2014 - Letture: 381

Ancora una volta al Mondiale brasiliano vige la regola della rimonta. Svizzera batte Ecuador 2-1.

La Svizzera fa tre punti al fotofinish

In origine fu il Brasile con la Croazia, poi l'Olanda con la Spagna, il Costa Rica con l'Uruguay e la Costa d'Avorio con il Giappone. E anche in Svizzera-Ecuador, la squadra che è passata per prima in vantaggio non è stata quella che ha poi vinto la partita.

I sudamericani, infatti, erano passati in vantaggio per primi al 21' del primo tempo con Enner Valencia. Servito da una punizione dalla sinistra di Ayovi, l'attaccante è stato lasciato libero di colpire di testa dalla difesa svizzera, ha approfittato dello svarione e ha battuto l'incolpevole Benoglio da distanza ravvicinata.

La Svizzera è andata al riposo sotto di una rete ma l'intervallo deve aver portato consiglio perchè sono passati meno di 120 secondi per riportare il match in parità: su calcio d'angolo battuto da Rodriguez, è stato Mehmedi a saltare nell'area piccola alle spalle di Gruezo e a mettere dentro di testa.

In pieno recupero, poi, la doccia fredda per l'Ecuador: al 47', azione corale della Svizzera, Rodriguez è stato bravo a crossare dal fondo verso l'area dove Seferovic è stato lesto a irrompere e di piatto a insaccare.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6