NEWS ESTERE

La Germania cala il settebello! Che batosta per il Brasile

Marco Avena - 09-07-2014 - Letture: 932

Mai la nazionale verdeoro aveva subito sette reti in una partita.

La Germania cala il settebello! Che batosta per il Brasile

Alzi la mano chi se lo sarebbe aspettato. Vedere il Brasile prendere sette reti nella semifinale dei Mondiali, i suoi Mondiali. La Germania stasera ha dato una lezione di calcio alla nazionale verdeoro che mai nessuno in passato era riuscito a dare. Cinque reti nel primo tempo e due nella ripresa che hanno regalato alla squadra di Joachim Löw l'accesso alla finale del Mondiale vendicando così quella sconfitta patita proprio a favore del Brasile nel 2002.

Il 7-1 di Belo Horizonte è una conferma per i tedeschi: la Germania è la maggiore candidata alla conquista della Coppa del Mondo e domani sera conoscerà chi tra Olanda e Argentina si troverà di fronte all'ultimo atto di domenica. Una risposta – se ancora ce ne fosse stato bisogno – a tutti quelli che per giustificare le eliminazioni illustri di Italia, Spagna, Inghilterra e Portogallo dicevano che le squadre europee in Sud America facevano fatica...

Il vantaggio tedesco si è concretizzato dopo appena 11 minuti quando su una dormita della difesa brasiliana è stato Mueller a battere Julio Cesar servito da calcio d'angolo. Al 23' il raddoppio con Miro Klose che ha messo a segno il suo 16° gol ai mondiali diventando il più prolifico bomber della storia del Mondiale. Il centravanti della Lazio si è fatto parare il primo tiro di Julio Cesar ma poi ha trafitto l'ex interista sulla corta respinta.

Da li ai sei minuti successivi sono arrivati altri tre gol tedeschi: al 24' e al 26' è stato Kroos a segnarne due mentre il 5-0 con cui sono andate al riposo le due squadre è stato di Khedira: Kroos ha raccolto un pallone vagante in area e ha calciato di sinistro fulminando Julio Cesar e poi ha triangolato con Khedira, si è trovato a tu per tu con la porta praticamente vuota e con facilità ha mandato il pallone in fondo alla rete, mentre lo stesso Khedira servito da Ozil ha nuovamente sfruttato un passaggio a vuoto della difesa e ha insaccato ancora.

Nella ripresa le altre due reti tedesche, rispettivamente al 23' e al 33' con Schurrle: il giocatore del Chelsea prima ha sfruttato l'assist di Mueller e ha poi messo dentro con un bel sinistro. A un minuto dal termine il gol della bandiera di Oscar che ha saltato Boateng prima di infilare la sfera alle spalle di un Neuer molto arrabbiato che avrebbe voluto uscire imbattuto. Più arrabbiata la tifoseria brasiliana che ha accompagnato sia la rete del suo giocatore che l'uscita dei giocatori dal campo con bordate di fischi.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6