NEWS ESTERE

La Francia vince il girone, Ecuador eliminato

Terence Santagà - 25-06-2014 - Letture: 1024

A secco il super attacco francese, ma la difesa tiene bene.

La Francia vince il girone, Ecuador eliminato

Al Maracana va in scena l’ultimo match del gruppo E, che vede in campo Francia ed Ecuador. Contemporaneamente all’Arena Amazionia l’Honduras tenta l’impresa contro la Svizzera.

Nel primo tempo i galletti trotterellano con Benzema, Sissoko e Griezmann che provano qualche scambio senza mai accelerare con convinzione. Si intuisce subito che l’attacco francese dopo le due scorpacciate nelle precedenti partite, oggi è fuori forma.

Nell’intervallo Deschamps striglia i suoi che alla prima azione della ripresa rischiano il vantaggio: Pogba premia l’inserimento di Sagna che crossa ad altezza coscia, Griezmann taglia alla perfezione ma il portiere sudamericano devia sulla traversa la sua conclusione.

Poco dopo l’arbitro ivoriano Doue espelle Antonio Valencia, capitano dell’Ecuador. I compagni si rendono conto di avere chances quasi nulle, visto anche il 2-0 con cui la Svizzera conduce sull’Honduras.

Con uno sprazzo d’orgoglio l’Ecuador in contropiede ha una possibilità al minuto 53’, ma Noboa calcia fuori in maniera rozza. Finalmente si vede ritmo in una partita che nella ripresa sembra voler spiccare il volo.

Al 57’ è Pogba ad avere l’occasione d’oro ma c’è troppa gente che gli ostruisce la via del goal, il suo piatto destro va a sbattere su un difensore, quindi nulla di fatto.

Al 61’ ancora Francia in avanti: Benzema vede l’inserimento di Matuidi e lo serve rasoterra, ma il centrocampista dal limite dell’area calcia troppo centrale. Pochi istanti dopo tiraccio di Sissoko da buona posizione.

Dieci minuti più tardi ci prova Schnederlin da fuori, ma tira alto; contemporaneamente arriva la notizia della tripletta di Shaqiri in Svizzera – Honduras, e per l’Ecuador passare il turno diventa praticamente impossibile.

Passa un minuto e Pogba ha l’occasione più nitida della partita, il colpo di testa per il vantaggio sembra una sciocchezza ma incredibilmente la palla va a lato.

All’80’ con le ultime forze Arroyo prova il colpaccio in contropiede, ma appena entra in area di rigore spara fuori di molto. Pochi secondi dopo è Ibarra a sprecare, calciando su Lloris.

All’83’ occasione per Benzema che stanco, non riesce ad angolare, facendo fare bella figura al portiere avversario. Tre minuti dopo è invece Remy a far esaltare Dominguez, che vola sul suo destro a giro.

All’88’ Pogba salta un avversario con un gioco di prestigio, ma da fuori area calcia a lato di poco. Nei minuti di recupero anche Giroud partecipa alla sagra del goal sbagliato schiacciando il colpo di testa fra le mani del portiere.

È l’ultima occasione del match che termina 0-0 nonostante le tante palle goal per i francesi, che vincono comunque il girone con 7 punti. Per loro agli ottavi c’è una Nigeria arrivata alle spalle dell’Argentina nel suo girone. Sicuramente gli uomini di Deschamps partono favoriti.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6