NEWS ESTERE

Benzema stende l'Honduras

Terence Santagà - 15-06-2014 - Letture: 1046

Chiamato in causa l'occhio di falco per la prima volta

Benzema stende l'Honduras

La Francia affronta l’Honduras all’Estadio Beira-Rio con un aggressivo 4-3-3 che vede capitan Lloris in porta, Evra, Sakho, Varane e Debuchy a formare il quartetto difensivo, Cabaye, Pogba e Matuidi a centrocampo e i rapidi Valbuena e Griezmann in appoggio all’unica punta Benzema. La risposta dei centroamericani è affidata ad un classico 4-4-2 con Valladares fra i pali, Figueroa, Bernandes, Izaguirre e Beckeles in difesa, Espinoza, Bajar, Palacios e Garrido in mezzo al campo e Costly e Bengston davanti.

Partono forte gli uomini di Deschamps che colpiscono la traversa con Matuidi dopo un quarto d’ora; è comunque importante e decisiva la deviazione di Valladares.

Passano sette minuti e Griezmann emula il compagno colpendo un’altra traversa con un bel stacco di testa su ottimo cross di Evra.

Il goal è nell’aria ma non arriva, al 24’ gran palla di Griezmann che taglia il campo per Valbuena, servizio di ottima fattura per Benzema che però incorna alto di testa.

Un minuto più tardi brutto fallo di Palacios su Pogba, l’arbitro però non fischia e sulla leggera reazione del francese scoppia una piccola rissa che il brasiliano Ricci decide di sedare con un giallo a testa.

Proprio nel finale della prima frazione ancora un irruento Palacios frana addosso a Pogba in area, causando il rigore e l’espulsione. Dal dischetto Benzema spiazza il portiere e la Francia può finalmente esultare.

Nella ripresa per la prima volta nel Mondiale viene chiamato in causa l'occhio di falco, che decreta il 2-0 per la Francia, su goffa autorete del portiere honduregno su conclusione di Benzema.

Sempre lo scatenato attaccante del Real prima sbaglia un goal facile e poi chiude il match al minuto 71' con un bolide da dentro l'area.

Finisce 3-0 per la Francia che vince e convince.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6