NEWS ESTERE

Il primo pari lo firmano Nigeria e Iran

Marco Avena - 16-06-2014 - Letture: 657

Prestazione non entusiasmante delle due nazionali che escono tra i fischi a Curitiba.

Il primo pari lo firmano Nigeria e Iran

Dopo cinque giorni dall'inizio del Mondiale e 12 partite in cui si era sempre segnato, è arrivato il primo pareggio a reti bianche, quello all'Arena da Baixada di Curitiba tra Nigeria e Iran. Gara povera di emozioni quella giocata tra asiatici e africani, tanto da indurre il pubblico a fischiare le due squadre all'uscita dal terreno di gioco.

Un pareggio che fa gioco a favore dell'Argentina, ora capolista in solitaria nel Gruppo F, e che non può che far piacere anche alla Bosnia, battuta proprio dall'albiceleste nella gara della notte.

La Nigeria si fa notare per una spinta costante, ma ogni affondo viene respinto vuoi per l'imprecisione delle Aquile, vuoi grazie all'ottima organizzazione difensiva dei 'Persiani'. In una gara in cui i tiri complessivi non arrivano alla doppia cifra, è l'Iran ad avere la più grande occasione quando, al 36', Ghoochannejhad si vede negare la rete dal portiere Enyeama.

L'X finale è incontestabile, per lo meno per quanto visto in campo. A farne le spese, più di tutti, i circa 40mila presenti nell'arena di Curitiba.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6