VIDEO

Troppe proteste, arbitro tira fuori la pistola

Marco Venturini - 30-09-2015 - Letture: 745

Episodio incredibile in Brasile, che tra l'altro crea un pericoloso precedente.

Troppe proteste, arbitro tira fuori la pistola

Che il mestiere dell'arbitro, soprattutto in alcune realtà sociologicamente difficili, sia stressante è un dato di fatto. Ma è altrettanto certo che Gabriel Murta, direttore di gara delle serie minori brasiliane, ha oltrepassato di gran lunga un limite finora invalicato. Creando tra l'altro un pericoloso precedente.

Campionato regionale nello stato del Minas Gerais, il Brumadinho ospita gli Amantes da Bola. Gli ospiti protestano con l'arbitro e qualcuno lo prende a ceffoni. Anche un dirigente del club invade il campo per protestare. Così Murta, che di mestiere è poliziotto, abbandona il terreno di gioco e vi torna impugnando una pistola. Una scena incredibile ma, purtroppo, vera:



Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6