VIDEO

La nuova frontiera del fallo: al compagno di squadra

Marco Venturini - 31-01-2016 - Letture: 573

Si è visto in Arsenal-Burnley.

La nuova frontiera del fallo: al compagno di squadra

Il vero terzinaccio che non deve chiedere mai nulla e nessuno fa il proprio lavoro, quello di cercare di proteggere la sua area costi quel che costi. E poco male se a subire un fallo è... un proprio compagno.

Proprio questo è successo nel corso di Arsenal-Burnley, quando Kieran Gibbs si è lanciato in un tackle senza però falciare un avversario, bensì... Francis Coquelin, ossia un suo compagno di squadra. Una scena da Ridolini, che non poteva sfuggire agli attenti osservatori delle partite di Premier League:



Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6