VIDEO  

Insulti alla madre, ultras fanno piangere l'arbitro

Marco Venturini - 26-12-2015 - Letture: 573

E' successo in un match del massimo campionato tunisino.

Una brutta scena, che però ha creato un momento di solidarietà che ha unito tutti i calciatori in campo. E purtroppo non il pubblico sugli spalti.

Tunisia, massimo campionato: si gioca Club Athletique Bizertin-L'Avenir Sportif, quando i tifosi cominciano a prendere di mira con cori di dubbio gusto la madre dell'arbitro, Yassine Yarrouche. Parole dure, che scuotono il direttore di gara che a un certo punto si abbandona a un pianto sfrenato. Tanto da indurre i calciatori a consolarlo. "Ascoltando insulti simili, è difficile trattenere le lacrime. Nessuno amerebbe sentire la propria madre insultata, che Dio la riguardi. I tifosi che si sono comportati in tal modo non rappresentano Biserta, nè il vero pubblico del Cab", ha commentato il diretto interessato a fine partita.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)