NEWS

Incredibile in Serie D: espulso per aver fatto pipì in campo

Alessandro Cosattini - 30-04-2015 - Letture: 664

L'episodio è avvenuto durante Chieri-Novese

Incredibile in Serie D: espulso per aver fatto pipì in campo

Serie D, girone A: va in scena la partita Chieri-Novese. I padroni di casa sono secondi in classifica, in piena lotta per approdare in Lega Pro, gli ospiti sono a ridosso della zona play-out. Per quale motivo l’attenzione è finita su un campionato dilettantistico? L’episodio che ha caratterizzato la partita ha dell’incredibile: un giocatore della Novese al 54’ è stato espulso per aver fatto la pipì in campo.

È tutto vero, avete letto bene. Il grottesco evento è stato segnalato all’arbitro Tursi di Valdarno dal collaboratore dal lato della tribuna, che ha visto un giocatore allontanarsi dai compagni mentre facevano il riscaldamento vicino alla panchina. Alessandro Ravera - questo è il nome del calciatore che ha ricevuto il cartellino rosso - è stato allontanato dal rettangolo di gioco perché colto in flagrante mentre stava facendo pipì.               

La squadra ospite, nonostante adesso militi in serie D, è di quelle dal glorioso passato: il club piemontese ha contribuito a scrivere la storia del calcio italiano. Nel 1922 infatti la compagine di Novi Ligure vinse lo scudetto ed è ancora oggi una delle due città non capoluogo di provincia, assieme al Casale, ad aver trionfato in un campionato italiano di calcio. E non è finita qui, perché la Novese vanta un altro record: assieme alla Pro Vercelli è l’unica società italiana ad aver vinto uno scudetto in qualità di neopromossa in massima serie.

L'incredibile vicenda di Chieri ha fatto sicuramente tornare lo storico club piemontese alle cronache di mezzo mondo, e siamo certi che l’assurdo evento verrà ricordato per molto tempo anche nella storia del calcio.

 
 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6