NEWS

Ultras RAI: la Fiorentina fa gol al Milan, scoppia la rissa tra giornalisti

Alessandro Cosattini - 18-03-2015 - Letture: 1302

Per dividere i due giornalisti della Rai necessario l'intervento dei Carabinieri

Ultras RAI: la Fiorentina fa gol al Milan, scoppia la rissa tra giornalisti

Incredibile quanto udito dagli spettatori nel corso della telecronaca di Fiorentina-Milan. Un focoso litigio sarebbe avvenuto sugli spalti del Franchi durante la partita, esattamente al momento del gol del momentaneo 1-1 realizzato da Gonzalo Rodriguez. Ma i protagonisti della rissa non sono i tifosi, ma due telecronisti della Rai, Fabrizio Failla e Giuseppe Bisantis, che secondo i racconti di alcuni giornali sarebbero arrivati anche alle mani. 

A scatenare l'ira di Bisantis, impegnato nelle telecronaca del match per Rai International, sarebbe stato il grido di esultanza del collega Failla che si è sovrapposto alla voce dello stesso Bisantis.Quest'ultimo a quel punto, dopo aver lanciato la pubblicità, secondo quanto raccolto da alcuni testimoni si sarebbe scagliato contro Failla al grido di: "Hai rotto il c..., hai rotto il c... "., grido seguito da una vera e propria aggressione fisica che ha reso necessario l'intervento dei Carabinieri (qui l’audio di Rai International).

L’episodio “colorito” non è passato inosservato agli occhi dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, e delle altre autorità presenti in tribuna. Non è quindi del tutto escluso che per i due giornalisti adesso possano scattare dei proveddimenti disciplinari da parte della Rai. Doverosi, d'altronde, dopo la bella figura a Firenze.

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6