NEWS

Continua la sfida a poker tra Ronaldo e Nadal per beneficenza

Redazione - 25-11-2014 - Letture: 762

Continua la sfida a poker tra Ronaldo e Nadal per beneficenza

Ronaldo e Rafa Nadal sono indubbiamente due grandi campioni, ma una loro sfida appare impossibile dal momento che praticano sport differenti. Ronaldo è stato un asso del calcio mentre Nadal è un tennista stabilmente nella top ten delle classifiche ATP. La sfida tra questi due grandi sportivi è stata possibile mettendoli uno contro l'altro su un tavolo verde, in una appassionante partita a poker a scopo benefico organizzata da PokerStars, uno dei maggiori portali dedicati al gioco del poker su internet.

A spuntarla nella battaglia tra i due alla fine è stato Nadal, che ha ammesso di essere stato avvantaggiato dal fatto che le tecniche mentali che si usano per affrontare una partita di tennis sono le stesse che ha usato in questa partita di poker. Si tratta di studiare a fondo l'avversario, mantenere una buona tenuta mentale, imparare a capire le sue mosse per rispondere nel modo più efficace. Il tennis è infatti uno sport individuale, dove anche la tenuta di nervi gioca un ruolo fondamentale, molto più del calcio dove a volte qualche passaggio a vuoto può essere ammortizzato dai compagni di squadra.

Nella mano finale Ronaldo ha tentato un all-in bluffando, purtroppo senza riuscire ad ingannare il suo avversario che ha deciso di vedere la sua mano e si è così aggiudicato la partita. Si nota chiaramente la sua passione per il gioco spettacolare che forse gli ha fatto fare una mossa un po' troppo spregiudicata. Purtroppo sul tavolo da poker non ci sono i difensori che possono rimediare ad una palla persa. In ogni caso i due sfidanti non stavano giocando per soldi, anche perché visti i loro lauti guadagni non ne avrebbero bisogno, ma per devolvere la somma guadagnata in beneficenza.



I due sono dei veri appassionati del gioco del poker, Nadal aveva già vinto un EPT Charity Challenge, torneo di poker benefico nel quale aveva già sfidato altri campioni sportivi come l'ex milanista e Pallone d'oro Andry Shevchenko, il grande Alberto Tomba, la campionessa olimpica di hockey su prato Fatima Moreira de Melo, e lo stesso Ronaldo.

Anche “il Fenomeno”, così era soprannominato il calciatore brasiliano ai tempi in cui giocava nell'Inter nel nostro campionato, partecipa sempre volentieri a questo tipo di iniziative e sembra avere una passione particolare per le sfide. Anche dopo aver lasciato il mondo del calcio giocato, Ronaldo non è stato con le mani in mano: è diventato un imprenditore fondando una azienda di marketing sportivo chiamata 9ine, nella cui scuderia già si trovano vari campioni brasiliani di fama internazionale come Neymar, Anderson Silva, Leandro Damiao, Lucas e Rubens Barrichello. L'ultimo acquisto nella scuderia di Ronaldo è stato proprio Rafa Nadal, per il quale la sua compagnia curerà i diritti di immagine. Bisogna fare i complimenti a Ronaldo, visto che la beneficenza è un ottimo modo per promuovere un campione e soprattutto non è un modo fine a se stesso, ma produce dei risultati che andranno a vantaggio di chi è più sfortunato. Ben fatto!

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6