NEWS

A Madrid s'ammaina la bandiera

Sergio Stanco - 10-06-2015 - Letture: 2067

Clamorosa notizia dalla Spagna

A Madrid s'ammaina la bandiera

Quando parliamo di Iker Casillas, il primo pensiero è Real Madrid. Da quest’estate, però, potrebbe non essere più così. Secondo la televisione spagnola TVE1, infatti, il club e il suo capitano hanno deciso per un addio consensuale dopo ben 25 anni di destino comune, considerando anche la militanza di Casillas nelle giovanili dei blancos. Cosa spinga Florentino Perez a volersi privare della bandiera madridista è chiaro da qualche giorno: sembra, infatti, che David de Gea, attuale portiere del Manchester United, sia in procinto di firmare per il Real. Un affare, questo, che si chiuderà nei prossimi giorni e che avrà la sua consacrazione definitiva nella prossima settimana, quando, secondo i più informati, il ventiquattrenne originario proprio di Madrid verrà presentato ai media.

Quali strade, allora, per Casillas? Il galactico ha fatto intendere di non avere la minima intenzione di smettere o di abbassare gli standard cui è abituato. Per lui ci sarebbero già una decina di offerte, tra cui quella dei turchi del Fenerbahce risulta la più sostanziosa in termini economici. Lo "storico" portiere con le merengues ha conquistato tre Champions League, cinque campionati e due coppe nazionali, oltre ad altri trofei.

Pierfrancesco Trocchi

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6