NEWS

Strootman sotto i ferri: la Roma ribussa all'Inter

Alessandro Cosattini - 26-08-2015 - Letture: 588

Giallorossi alla ricerca di un'alternativa a centrocampo

Strootman sotto i ferri: la Roma ribussa all'Inter

Kevin Strootman ancora sotto i ferri, per la terza volta in meno di 18 mesi: caduto nello sconforto dopo aver capito di non riuscire a forzare negli allenamenti per i problemi di infiammazione e instabilità dell’arto, il centrocampista olandese sta decidendo se operarsi in Italia o in Germania. La Roma, che considera il giocatore al centro del progetto, ha deciso di proporgli il rinnovo del contratto. Un chiaro messaggio di vicinanza da parte della società giallorossa. I tempi di recupero post-intervenuto comunque potrebbero essere molto lunghi: si parla di un’altra fase di riabilitazione per almeno 6-8 mesi.

Nelle ultime ore è partita la caccia al sostituto: il direttore sportivo Walter Sabatini è finito sulle tracce di Fredy Guarin, che l’Inter cederebbe solo a titolo definitivo. Proprio martedì si è tenuto un vertice tra l'agente del giocatore, Marcelo Ferreyra, e la dirigenza nerazzurra: Roberto Mancini lo giudica prezioso e non vuole lasciarlo partire, ma il colombiano quest'anno rischia di trovare meno spazio (contro l'Atalanta, acciaccato, era rimasto in tribuna). Proprio Ferreyra dunque, stando a quanto riportato da Tuttosport, starebbe provando a forzare la mano per il passaggio in giallorosso, del resto la valutazione del cartellino non è proibitiva: 10 milioni di euro.

La trattativa potrebbe essere sbloccata dall’arrivo in nerazzurro di Felipe Melo, sogno estivo di Mancini per la mediana. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6