NEWS

La Roma rivoluziona la propria difesa: ne arrivano tre!

Alessandro Cosattini - 14-08-2015 - Letture: 1817

Giallorossi scatenati sul mercato

La Roma rivoluziona la propria difesa: ne arrivano tre!

L’eroe dell’ultimo derby vinto contro la Lazio è pronto a dire addio alla Roma: Mapou Yanga-Mbiwa è ormai ad un passo dall’Olympique Lione, che lo acquisterà per 10 milioni di euro circa e che lo aspetta oggi in Francia per sostenere le visite mediche. Chiuso da giorni anche l’affare con il Paris St Germain per Lucas Digne, ma il club francese ha chiesto tempo per prendere il suo sostituto. Stando a quanto riportato da Tuttosport, è imminente l’arrivo del nuovo centrale difensivo, ma il direttore sportivo Walter Sabatini conserva gelosamente il nome.

In lizza Heurtaux (Udinese), Juan Jesus (Inter), Zouma (Chelsea). C’è stato un tentativo per Umtiti, ma la richiesta del Lione supera il budget di spesa che ha in mente la Roma, che non vuole andare oltre i 10 milioni di euro. Non mancano le idee: secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, piacciono anche Vestergaard (Werder Brema) e Rudiger (Stoccarda).

Il club giallorosso ha fatto passi avanti anche per il ‘nuovo’ Maicon: come evidenziato dal Corriere dello Sport, la Roma prenderà dal Torino Bruno Peres, in prestito con diritto di riscatto subordinato a condizioni molto “facili”. E’ un modo per dilazionare il pagamento. Chi potrebbe lasciare Trigoria è Ashley Cole: convintosi ad andare via, il terzino potrebbe risolvere presto il suo contratto ed, infatti, potrebbe essere escluso dalla lista dei convocati per l’amichevole con il Siviglia.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6