NEWS

Roma, Salah si allena... in hotel

Alessandro Cosattini - 31-07-2015 - Letture: 602

L'egiziano ieri ha sostenuto le visite mediche

Roma, Salah si allena... in hotel

La foto del profilo su Twitter ancora non l’ha cambiata. Lo farà, quando Roma e Chelsea potranno ufficializzare il trasferimento. O, quantomeno, quando potrà allenarsi coi nuovi compagni, cosa che almeno per ora non è possibile. Con buona pace di Garcia e Sabatini, che lo avrebbero voluto vedere in campo già oggi.

Invece Mohamed Salah dovrà limitarsi a qualche corsetta nella palestra dell’hotel perché le due società preferiscono – ancora – non correre rischi. E quindi, dopo il bagno di folla di mercoledì, ieri per l’egiziano la giornata è stata più low profile. Iniziata presto, con le visite mediche divise in tre parti: prima al campus biomedico di Trigoria, dove il dottor Del Vescovo è di casa, poi Gemelli e Villa Stuart.

“Non mi aspettavo un’accoglienza così calorosa, non vedo l’ora di iniziare”, ha confidato a chi lo ha incrociato nei corridoi tra una visita e l’altra. Nessuna divisa ufficiale, jeans e maglietta a maniche lunghe nonostante il caldo, ha pranzato e cenato con moglie e figlia piccola che lo aspettavano in albergo, con lui sempre due uomini della sicurezza del club e un responsabile dell’ufficio stampa.

Ha incrociato anche Garcia, il tecnico lo conosce e, anche lui, ha cercato di tranquillizzarlo: “Ti aspetto presto”, è stato l’incoraggiamento del francese. Salah sarebbe voluto scendere subito in campo e partecipare alle amichevoli della squadra, per adesso deve aspettare ma la Roma è sicura che la questione si risolverà presto. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6