NEWS

De Rossi, galeotto fu il dito medio nel Derby

Alessandro Cosattini - 26-05-2015 - Letture: 470

Post derby ricco di polemiche tra i gestacci del centrocampista e le maglie sfottò di Totti e Florenzi

De Rossi, galeotto fu il dito medio nel Derby

Il derby tra Lazio e Roma sembra non essere ancora finito. Il post partita è stato infatti molto infiammato, sia fuori che sul rettangolo di gioco. Sul web, dopo il fischio finale della sfida dell’Olimpico, hanno cominciato a girare alcune foto in cui si vede il centrocampista giallorosso Daniele De Rossi con un dito medio rivolto verso i tifosi laziali.

Tra il vice capitano romanista e la Lazio le scintille non sono mai mancate: tra un'espulsione, una sostituzione e una polemica, spesso il derby ha portato male al centrocampista della Roma. Il quale, evidentemente, dopo il successo giallorosso di ieri, si è voluto liberare di ogni frustrazione passata.

“Festeggiare, divertirsi, sfottere gli avversari: questo è l'importante" : così De Rossi ha poi rincarato la dose nel post partita . Per poi ammettere, sempre in maniera particolarmente vivace: "Facciamo un po' ca**re a volte, l'anno prossimo dobbiamo ripartire" . 

Dopo le polemiche tra Pioli e Garcia, e le foto delle magliette-sfottò di Totti e Florenzi con scritto "Game over" e "Rigiochiamo anche domani" (frasi dirette al presidente della Lazio Claudio Lotito), i gestacci di De Rossi: sono queste le note negative di un derby che - almeno sul campo - nei 90’ di gioco è stato vissuto in modo più o meno tranquillo. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6