NEWS

Roma, c'e' crisi: quanti rifiuti!

Alessandro Cosattini - 20-05-2015 - Letture: 1556

L'edizione odierna del Messaggero fa il punto sul mercato in entrata giallorosso

Roma, c'e' crisi: quanti rifiuti!

Da quando Rudi Garcia è sbarcato in Italia molti giocatori sono stati convinti dal progetto Roma, ma ora sembra che la musica stia cambiando. Che siano solo rumors di mercato o verità lo sapremo presto. Intanto, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Messaggero, molti giocatori negli ultimi mesi avrebbero rifiutato il trasferimento nel club capitolino, tanto da indurre la dirigenza a cambiare numorose volte obiettivi in corsa. 

Tanti, in questo senso, gli esempi: primo su tutti Luiz Adriano, trattato sino allo sfinimento a gennaio, prima di virare su Doumbia. Il brasiliano il 12 maggio dichiara: “Sì, la Roma mi ha cercato ma vorrei andare in Francia o Inghilterra. Anche la Spagna non è male”. Prima di lui anche Cech ed Ayew. Il portiere di Mourinho molto probabilmente rimarrà a Londra e andrà alla corte di Wenger, mentre il secondo è vicino al rinnovo triennale con il Marsiglia. Ciò che potrebbe indurlo a lasciare la Francia è la mancata qualificazione in Champions League. E la lista di rifiuti non finisce qui.

L’ultimo esempio arriva da Torino e porta il nome di Bruno Peres: “Si scrive che potrei andare via ma sto bene al Toro e ho un contratto da rispettare”. E pensare che il suo agente, che lo aveva offerto a Sabatini la scorsa estate a 1,8 milioni, è da novembre che parla col ds. Altro giro, altro rifiuto?

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6